FESTA DELLA MAMMA

FESTA DELLA MAMMA

Una storia di pace.

Le origini della Festa della Mamma risalgono agli antichi festeggiamenti per la fine dell’inverno e la ritrovata fertilità della Terra.

 In epoca più recente, le prime celebrazioni ufficiali della ricorrenza si trovano nell’Inghilterra del XVII secolo. La festività, chiamata "Mothering Sunday", coincideva con la quarta domenica di quaresima. In quell'occasione, tutti i bambini che vivevano lontano dalle loro famiglie potevano ritornare a casa per un giorno.

 

Invece la festa della mamma si diffuse negli Stati Uniti come una ricorrenza legata ai movimenti sociali che predicavano la pace. Nel maggio 1870,  Julia Ward Howe, attivista pacifista e promotrice dell'abolizione della schiavitù, propose l'istituzione del Mother's Day: un'occasione in più per riflettere sull'inutilità della guerra civile fra Nord e Sud.
Altro nome legato all'origine della festività è quello di Anna M. Jarvis. Dopo la morte della madre, cui era molto legata, Anna cominciò a inviare lettere a diversi ministri e membri del congresso, affinché venisse istituita una festa nazionale dedicata a tutte le mamme, che venne celebrata per la prima volta nel maggio 1908. La Jarvis scelse, come simbolo di questa nuova festa, il garofano, il fiore preferito da sua madre.

  

               ANNA JARVIS

Nel 1914 il presidente degli Stati Uniti Woodrow Wilson istituì il "Mother's Day". Si decise di celebrare tutte le mamme americane la seconda domenica di maggio, data che venne in seguito riconosciuta in diversi altri paesi compresa l’Italia.

 E voi, quale regalo scegliereste per la vostra mamma? Cliccate sulle immagini qui sotto per scegliere...